Il Campionato Giovani Macellai riparte da Latina

Il 13 Giugno 2021 la tappa a Latina insieme a Federcarni Confcommercio Lazio Sud

0

A nove mesi dall’ultima tappa, il Campionato Italiano Giovani Macellai riparte insieme a Federcarni Confcommercio Lazio Sud, Latina Formazione e Lavoro e Provincia di Latina.

Pronti-via: quando e dove

La lunga attesa dovuta al secondo stop a seguito dell’emergenza sanitaria si concluderà domenica 13 giugno 2021, quando ci ritroveremo a Latina per la 6° tappa della competizione e più precisamente presso il Campus dei Mestieri di Latina Formazione e Lavoro in Via Epitaffio km 4,200.

Ho visitato il Campus dei Mestieri in occasione del sopralluogo di rito e devo dire che è una location splendida, che si sposa alla perfezione con le esigenze di una manifestazione qual è la nostra. Gli spazi sono ideali per lo svolgimento della prova e l’accoglienza in sicurezza del pubblico, nonché per l’esecuzione delle tante attività previste nel corso della giornata e che coinvolgeranno non soltanto i partecipanti ma tutti i presenti.

Ringrazio Samantha Calzati di Latina Formazione e Lavoro, l’Amministratore Unico dott. Luca Cecchet, il Direttore Generale dott. Livio Mansutti e il Responsabile della Ristorazione Attilio Roma.

Organizzazione

A organizzare l’appuntamento, con il coordinamento della Federazione Nazionale Macellai, è la sezione locale di Federcarni Confcommercio Lazio Sud, capitanata dalla Presidente Mara Labella, affiancata dai macellai dell’associazione, da Bruno Bulgarelli e Augusto Muraro – Direttivo Federcarni, Ambasciatore Federcarni per il Centro-Sud e membro del Collegio dei Probiviri – , nonché dallo staff di Latina Formazione e Lavoro.

Non mancherà il supporto dei colleghi macellai provenienti da altre regioni d’Italia a partire dal Presidente nazionale Maurizio Arosio, mentre Ilario Lui, Alberto Succi, Bruno Muraro e Graziano Mangani ricopriranno il ruolo di Tutor.

Per qualsiasi esigenza il riferimento è l’ufficio comunicazione e marketing raggiungibile via email all’indirizzo marketing@federcarni.com, telefono: 351 582 3520.

La prova dei giovani macellai

I candidati si affronteranno in una prova della durata complessiva di circa 2h e 30′. In questo tempo dovranno lavorare la carne che verrà loro consegnata, secondo regole precise e tenendo conto che saranno valutati sulla base di 8 criteri di valutazione:

  • I. Disosso
  • II. Sezionamento
  • III. Manualità sia nel taglio sia nella legatura
  • IV. Ordine e pulizia
  • V. Minimo scarto
  • VI. Inventiva e fantasia
  • VII. Presentazione
  • VIII. Degustazione

Per ciascuno dei criteri riceveranno da una Giuria qualificata e imparziale un voto da 1 a 5 coltelli. Il voto finale è dato dalla somma dei voti assegnati per ciascuno dei criteri. Si qualificano per la Finale di Modena del 12 settembre 2021 i primi due classificati, mentre il terzo e il quarto classificato accedono in Semifinale.

Dettagli del Regolamento. A breve saranno resi noti i dettagli del Regolamento e altre informazioni utili ai candidati per prepararsi alla prova del 13 giugno, ivi inclusi i tagli di carne prescelti per le lavorazioni e il packaging da utilizzare per la cottura del piatto cotto destinato alla degustazione.

I Partner

Un progetto ambizioso e complesso come il Campionato Giovani Macellai richiede uno sforzo notevole, al quale siamo chiamati insieme ai nostri Partner, che ci supportano in questa meravigliosa avventura: Epta – Eurocryor, Zanussi Professional, Pool Pack, Stagionello – Cuomo Method®, Contital, Bord Bia – Irish Food Board, Pagani, Greci, Grilioo, Sirman, Tagliabene.

Come per le precedenti tappe sono previsti Premi speciali:

  • Premio Epta – Eurocryor “Sicurezza alimentare e abilità tecnica”
  • Premio Cuomo Method® “L’Innovazione in Macelleria”

Tante le novità che coinvolgeranno i nostri Partner durante questa e le prossime tappe del campionato. Non voglio svelare tutto subito e per questo vi invito a seguirci sul Magazine e sui nostri canali social: ne scoprirete delle belle!

Come candidarsi

I giovani macellai del Lazio che vogliono partecipare alla tappa di Latina del Campionato prevista per il 13 giugno 2021 sono invitati a contattare l’Associazione sul territorio ovvero Federcarni Lazio Sud, eventualmente tramite il Direttivo o la Presidente Mara Labella.

In alternativa, è possibile avanzare la propria candidatura scrivendo un messaggio privato sulla pagina Facebook Federcarni – ovvero via email all’indirizzo marketing@federcarni.com – avendo cura di indicare: nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, email, numero di telefono, località di residenza o domicilio, località di lavoro, taglia per la divisa.

Ricordo che sono ammessi a partecipare al Campionato i macellai che non hanno compiuto il 35-esimo anno di età alla data della loro candidatura. È possibile partecipare anche in una Regione diversa dalla propria (ad esempio un calabrese può partecipare nel Lazio e viceversa).

Il candidato sarà contattato da Alberto Succi, Responsabile del reclutamento, che fornirà tutti i dettagli sulla partecipazione e gli obblighi a cui il candidato si deve attenere. Accettando di partecipare al Campionato, il candidato dichiara di conoscere il Regolamento e di accettarlo integralmente.

Percorso fino alla Finale

La I Edizione del Campionato Italiano Giovani Macellai ha esordito a Piacenza il 27 ottobre 2019 in occasione dello Street Food Technology. Quella del 13 giugno 2021 a Latina sarà la 6° tappa, la penultima prima della Semifinale, a cui seguirà l’importante appuntamento del 12 settembre a Modena in occasione di iMeat 2021.

Nel mezzo la bellissima tappa di Catania con l’organizzazione perfetta di Federcarni Catania e Tony Reale, nell’occasione ospiti di Zanussi; a seguire Caserta, nella splendida cornice del Real Sito di Carditello, storica residenza borbonica e patrimonio culturale del nostro Paese, che la Fondazione Real Sito di Carditello sta valorizzando dopo anni di oblio; poi l’intensa tre giorni di Crotone, insieme ad Alessandro Cuomo e Stagionello Academy, Confcommercio e Camera di Commercio, presso il Laboratorio delle Tipicità Mediterranee della Camera di Commercio; infine la 5° tappa a Torino in collaborazione con APM – Associazione Provinciale Macellai di Torino, il 18 ottobre 2020.

Da ottobre a giugno, tanto hanno dovuto attendere i nostri ragazzi per tornare a sfidarsi con sano spirito di gruppo: 9 mesi tra la 5° e la 6° tappa, un vero e proprio parto, un’attesa ormai agli sgoccioli visto che il 13 giugno è alle porte e Latina ci aspetta.

Il percorso della I Edizione si completerà con la tappa di Firenze – per tutte le informazioni a riguardo ci vorrà ancora qualche giorno – e con una Semifinale a metà luglio, prima della grande Finale di settembre.

A presto per tutti i dettagli e le novità.

Commenti
Loading...